1963

Dove vai sono guai (1963)


Un giovane che si guadagna da vivere portando a spasso dei cani non sa che la sua fidanzata è una ricca ereditiera, la cui madre boicotta in ogni modo la relazione facendogli affidare i compiti più assurdi…...

Gli onorevoli – Totò (1963)


parla di cinque storie di candidati alle elezioni politiche. La democristiana Bianca Sereni il senatore liberale Rossi Breschi lo scrittore comunista Saverio Fallopponi il missino Giuseppe Mollica il monarchico Antonio La Trippa. Quest’ultimo esponente del Partito della Restaurazione. Che scandisce i suoi comizi cond...

8½ – Otto e mezzo (1963)


parla di Marcello Mastroianni. In un ruolo che è scopertamente la proiezione del regista al centro di un’avventura dello spirito e della psiche. Sogno, memorie, realta si intrecciano e si sovrappongono a configurare una crisi che è umana, artistica ed etica....

Il signore delle mosche (1963)


racconta che un aereo si schianta nel mezzo dell’Oceano Pacifico. Una ventina di ragazzini inglesi sopravvivono al naufragio. Tentano ciosì di organizzarsi la vita su un isola deserta ma ben presto però il gruppo si spacca in due bande rivali e piano piano l’ordine razionalista col quale i bambini avevano tentato...

Quel certo non so che (1963)


parla di Beverly, moglie di un noto ginecologo, non resiste ad una ricca offerta perché interpreti scenette pubblicitarie in tv. Ma il marito non gradisce e si impegna nella riconquista a tempo pieno della consorte. Quando il cinema poteva ancora permettersi di esercitare la propria ironia sulla televisione....

Strano incontro (1963)


Rocky ha messo incinta Angela, italoamericana con tre fratelli addetti a difenderne l’onore. Angela cerca l’aborto, ma poi ci ripensa; Rocky si è innamorato di lei e glielo sa dimostrare. Drammino sentimentale urbano con una ottima coppia di attori, diretta da un tranquillo specialista....

Assassinio al galoppatoio (1963)


Miss Marple indaga sulla morte sospetta del vecchio signor Enderby. La pista della sua investigazione è presto ingombra di cadaveri…...

Il clan del terrore (1963)


Waldo Trumbull è titolare di un’agenzia di pompe funebri piuttosto male in arnese, i cui affari non vanno per niente bene. Ossessionato dalle manie operistiche della moglie Amaryllis e dai borbottii del suocero rimbambito, Waldo decide di incrementare gli affari ricorrendo direttamente all’omicidio, con l’aiuto ...

La ragazza che sapeva troppo (1963)


Nora Davis, una ragazza inglese in vacanza a Roma, si trova al centro di una spaventosa serie di delitti. Il guaio è che nessuno le crede…...

Questo pazzo pazzo pazzo pazzo mondo (1963)


Un gangster muore in un incidente d’auto. Prima di spirare rivela ai soccorritori di aver sepolto una somma enorme. Inizia così una frenetica corsa al tesoro. Per battere gli altri sul tempo ognuno usa i mezzi più disparati, tra fragorose bagarre e situazioni stravaganti…...

La Pantera rosa (1963)


La Pantera Rosa è un favoloso brillante in possesso della principessa Dala. Sulle sue tracce il ladro-gentiluomo sir Lytton che la segue a Cortina D’Ampezzo, pedinato a sua volta dall’ispettore Clouseau la cui moglie è amante di sir Lytton. Dopo un’incredibile serie di tragicomiche avventure, sarà l’ispettor...

Il Gattopardo (1963)


Nel 1860, Garibaldi sbarca in Sicilia e il principe Fabrizio Salina assiste più da testimone che da protagonista ai cambiamenti che ne conseguono. Nonostante la minaccia della guerra, il principe e la sua famiglia si trasferiscono nella residenza di campagna, a Donnafugata, dove il nipote prediletto, Tancredi, si inna...

Ieri, oggi, domani (1963)


Adelina vende sigarette di contrabbando, a Napoli. Per evitare il carcere, a cui sarebbe destinata dopo le molte denunce, si fa sempre trovare incinta. Finché un incidente interrompe una gestazione. Anna, ricca signora milanese, ha un flirt con un uomo di modeste condizioni, ma il censo viene prima di ogni altra cosa...

8 e mezzo (1963)


Guido Anselmi, un affermato regista di quarantatré anni, sta elaborando il suo prossimo film. Egli si trova a trascorrere un periodo di riposo in una stazione di cure termali poiché il suo spirito creativo si è inaridito e non riesce a dare una direzione chiara al suo progetto cinematografico. Sollecitato dal produt...

La grande fuga (1963)


Durante la Seconda Guerra Mondiale, alcuni prigionieri alleati che hanno tentato più volte di fuggire ognuno per proprio conto, vengono trasferiti in un campo tedesco caratterizzato da una sorveglianza speciale. Così gli specialisti dell’evasione si conoscono e organizzano una fuga di massa attraverso alcuni tunnel...